Fretta e Bisogno di guadagnare

Il 90% dei trader perde, oramai è una frase che si sente ovunque.

Dire quanti siano i trader perdenti è difficile, certo sono la maggior parte e nonostante le motivazioni possano essere tantissime, credo che tutto si riassuma in poche parole: dalla nostra esperienza chi perde nel trading non è preparato tecnicamente ed emotivamente ad affrontare i mercati.

In poche parole chi si avvicina a questo mondo molto spesso lo fa perché cerca guadagni facili e veloci.

Questa è forse la predisposizione peggiore, destinata a generare perdite e delusioni che non ti mette mai nel giusto approccio mentale.

Preparazione Tecnica e Gestione delle Emozioni

La preparazione tecnica per quanto si possa credere non è cosi trascendentale e complessa.

Occorre sapere prima cosa si sta facendo e perchè.Per farlo è sufficiente leggere libri o seguire corsi giusti.

Ma è anche la parte più facile!

L’aspetto psicologico emotivo invece è più insidioso perché nonostante si dica che il trading è principalmente psicologia, nessuno ci crede davvero.

Soprattutto le persone che si avvicinano al trading per la prima volta hanno l’impressione che quando si parla di psicologia del trading si meni il can per l’aia oppure che non si vogliano rivelare chissà quali grandi segreti per fare profitto.

Certamente il Trading sui mercati finanziari è un po’ scienza che si può apprendere e un po’ arte, che al contrario devi apprendere da solo con il tempo.

Diventare trader passa principalmente dall’imparare a gestire le proprie emozioni e dal tollerare lo sconforto che questa professione molto spesso si porta dietro.

Alla fine fare trading non sarebbe poi un granché se non passasse dal fare i conti con il nostro carattere e i nostri limiti.

Diventare Trader

Molti desiderano iniziare a fare trading, ma pochi comprendono davvero il percorso necessario e ancora meno hanno voglia di farlo.

Infatti la maggior parte di coloro che aspirano a diventare trader si arrende sulla strada tra le prime batoste e la rivelazione che il trading non è un hobby.

Un hobby è rilassante, è piacevole. Finanza e mercati sono un lavoro, niente di più e niente di meno.

(Un lavoro può essere anche part time eh!)

I più tenaci lo capiscono, perseverano e riescono, mentre altri si perdono alla ricerca di una strategia “arzigogolata” per guadagnare nel trading, rivelata dal guru di turno.

E se ti dicessi che la tecnica segreta del trading vincente non esiste?

Piano di Trading

Per imparare a investire sui mercati finanziari devi avere solo un po’ di pazienza, darti un po’ di tempo per capire e conoscere il più possibile e trovare il sistema giusto per te.

Dopo questo tempo comincia a sperimentare, registra su un Piano di trading nel quale registrare tutte le tue operazioni.

Scrivi perché le apri e perché le chiudi.Aggiungi inoltre una piccola nota e descrivi come ti senti quando apri l’operazione, sei agitato? Calmo? Indifferente?

Sapevi che la maggior parte delle operazioni perdenti sono operazioni impulsive?

Se i trader registrassero quando sono agitati o ansiosi di fare un’operazione troverebbero in poco tempo la soluzione alle loro perdite più ingenti.

PS:Come iniziare a fare trading online allora? Da dove partire? Se vuoi puoi chiedere consiglio a noi, scrivici e saremo lieti di risponderti.

Ti piacerebbe saperne di più? Iscriviti al nostro webinar gratuito tenuto da un gestore professionista. 👉 https://sylectio.com/optin

Categorie: Trading

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *