Al giorno d’oggi ancora molte persone utilizzano metodologie di trading tradizionale inseguendo quello che è stato per tanto tempo un punto di riferimento: il mercato direzionale.

Che cos’è il mercato direzionale?

E’ un approccio classico al mercato che comporta un assunto fondamentale: il trader deve prevedere la direzione futura del prezzo. Ci sono infatti solo tre possibilità nel mercato: che salga, che scenda o che lateralizzi dando in principio il 33.33% circa di possibilità di “indovinare” l’operatività.

Per adempiere a questo compito il trader tradizionale si avvale di diversi strumenti come lo studio di indicatori, grafici o trading systems.
Questa strada necessita preparazione, competenza e soprattutto molto tempo per continuare ad osservare l’oscillazione dei grafici.

Anche per i più bravi la strada è molto difficile.
Il problema principale, infatti, è questo: nessuno può prevedere con costanza e attendibilità l’andamento del mercato e di conseguenza la direzione del prezzo.

Qual è la posizione di Sylectio a riguardo?
Riteniamo che seguire il mercato direzionale sia una strategia perdente in partenza, è come ostinarsi a remare in un fiume controcorrente.
Per chi vuol aver successo nel trading ed essere costantemente profittevole l’unica possibilità che contempliamo, è quella di seguire il mercato non direzionale. Con questo approccio infatti non ci interessa che il prezzo scenda o salga. Il focus si sposta da cosa succederà in futuro a cosa invece è accaduto in passato. Non serve studiare i grafici tutti i giorni per cercare di prevedere il futuro ma invece analizziamo i dati storici del passato per determinare con precisione matematica le nostre probabilità di successo future. La strategia che abbiamo selezionato e modellato per i nostri utenti si traduce in probabilità di profitto del 90/95% e di perdita del solo 10/5%.
Le nostre possibilità di profitto infatti non si limitano esclusivamente al trend di mercato che gira a nostro favore (su o giù) ma si generano profitti fin da subito sfruttando lo scorrere del tempo 24 ore al giorno 7 giorni su 7, 365 giorni l’anno (Sì, anche quando il mercato è chiuso!).

Sono strategie che possono essere usate da chiunque?
I più grandi Hegde Funds al mondo utilizzano strategie non direzionali: movimentando milioni o miliardi di dollari sanno che questa è l’unica strada per ottenere i due obiettivi fondamentali nel trading cioè minimizzare il rischio di perdite e massimizzare le probabilità dei profitti.
Non esistono scorciatoie o guadagni facili che piovono dal cielo: saper seguire il mercato non direzionale e operare con le stesse strategie degli Hedge Funds è possibile per chiunque abbia semplicemente voglia di studiare e poi di mettere in pratica anche con poche ore al mese.
Se stai leggendo questo post è un indice che sei già sulla buona strada!

Ti piacerebbe saperne di più? Iscriviti al nostro webinar gratuito tenuto da un gestore professionista. 👉 https://sylectio.com/optin

Categorie: InvestimentiTips

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *